SHOP CNDL

Corsi online con crediti formativi: il futuro dei professionisti

LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA

Adeguamento e rinnovo sicurezza rischio MEDIO

1.900,00

DVR: Documento di Valutazione dei Rischi (art. 18 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.)

E’ un documento obbligatorio che deve essere conservato presso la sede dell’azienda e serve principalmente a delineare tutti gli interventi che devono essere attuati per eliminare o ridurre i rischi e pericoli presenti all’ interno dei luoghi di lavoro.
Per la sua redazione è necessario analizzare la struttura aziendale e le attività operative per individuare i rischi e valutare i pericoli che gravano sulla sicurezza interna. Si tratta di un’attività complessa e in continua evoluzione.

Cndl a supporto del management aziendale offre pertanto il servizio di assistenza alla redazione del Documento di Valutazione dei Rischi.

L’incarico per la struttura del DVR consiste in:

  • Verifica dei documenti attinenti la sicurezza;
  • Analisi e individuazione dei rischi;
  • Individuazione delle misure di prevenzione e protezione da attuare, compresa la formazione;
  • Elaborazione del DVR

 

Descrizione

PROGRAMMA

  • Elaborazione del DVR (Documento di valutazione dei Rischi)
  • Corso di Form azione RSPP Datore di Lavoro (32 ore in modalità audio -videoconferenza)
  • Corso di Formazione Addetto Antincendio e alle Emergenze (8 ore aula)
  • Corso di Formazione RLS (32 ore in e-learning, ove previsto dal CCNL*)
  • Formazione generale e specifica dei lavoratori (4 ore in e-learning + 8 ore in Audio-Video-Conferenza)
  • Aggiornamento Formazione Lavoratori (6 ore in e-learning);
  • Aggiornamento RLS in e-learning (4 ore o 8 ore in e-learning, ove previsto dal CCNL*)
  • Aggiornamento RSPP DDL (10 ore in e-learning)
  • Consulenza in materia di sicurezza sul lavoro

*come indicato d.all’Accordo Stato-Regioni n.128/csr del 07 luglio 2016

Dettagli ulteriori

Il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) è quel documento che la legge sulla sicurezza nei luoghi di lavoro ha imposto a tutte le aziende con almeno un lavoratore, anche un socio, come mezzo per garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro e dimostrare agli organi di controllo l’avvenuta Valutazione dei Rischi per tutelare la salute dei lavoratori.

Sanzioni Previste per il datore di Lavoro in caso di violazioni inerenti la stesura del DVR (art. 55 del D.Lgs. 81/08 cosi come modificato dal D.Lgs. 106/09):

  • Omessa redazione del documento di valutazione dei rischi:-arresto da 3 a 6 mesi o sanzione da€ 2.500 a € 6.400;
  • Incompleta redazione del DVR: omessa indicazione di quanto previsto dall’ Art. 28, misure di prevenzione e protezione DPI, programma delle misure ritenute opportune per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza, procedure sulle misure da adottare e distribuzione dei compiti e delle responsabilità sanzione da € 2.000 a € 4.000