AIUTI DI STATO: LA COMPILAZIONE DELL’AUTODICHIARAZIONE

E-Learning in differita

DURATA
Seminario di 2 ore

ODCEC: Matura 2 CFP (2 cfp D.7.2)

50,00

Dati Partecipante al Corso
COD: CORSO BIL 2021-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1 Categoria: Tag

Descrizione

OBIETTIVI DEL CORSO

Dopo le pressioni dei Commercialisti, la dichiarazione telematica sugli aiuti di stato ricevuti è slittata dal 30 giugno al 30 novembre. La scadenza coincide con quella per la presentazione della dichiarazione dei redditi e con questa pone rilevanti aspetti di coordinamento per nulla scontati.
L’obiettivo di questa diretta è quello di fare il punto della situazione sull’intera tematica del cd. “contributi ad ombrello e non solo” dal momento che la Sezione II del Modello telematico rubricata “Altri aiuti ricevuti nell’ambito delle Sezioni 3.1 e 3.12 del TF (compresi quelli non fiscali e non erariali)” getta un inquietante interrogativo che impone di non appiattirsi limitandosi alla seppur analitica indicazione degli aiuti elencati nella sezione precedente.

PROGRAMMA

La compilazione dell’autodichiarazione Aiuti di Stato

  • La nozione di aiuto di stato e le deroghe in nome del Covid-19
  • Il Temporary Framewok nelle sue 6 versioni in vigore ragione temporis
  • I contributi a ombrello – individuazione, casistica e trattamento
  • Il registro aiuti di stato e de minimis gestito dal MISE
  • La mappa di riferimento dei gruppi societari per l’accesso al Temporary Framework
  • L’impresa in crisi e le preclusioni agli aiuti (le deroghe per micro e piccole imprese)
  • I limiti massimi di aiuto e l’obbligo di restituzione dell’eccedenza
  • Il modello telematico aiuti di stato – rigo per rigo
  • Il prospetto aiuti di stato nel modello Redditi e Irap (quando occorre compilarlo)
  • I rapporti con il quadro RU del Modello redditi

CORPO DOCENTE
Lelio Cacciapaglia – Commercialista – Direttore tributario Ministero Economie e Finanze – Dipartimento Finanze

MATERIALE DIDATTICO
La dispensa, che contiene le slide utilizzate durante il corso, le esercitazioni e gli approfondimenti predisposti dai docenti, è scaricabile direttamente dalla piattaforma su cui è caricato il corso.